Ventitre01 intervista Seon Jeon Wang

 

 

 Ventitre01 interviews Seon Jeong Wang

                             english version below

 

Prima di rispondere alle domande che abbiamo preparato, e che ci hanno permesso nel corso degli anni di presentare e far conoscere gli artisti in catalogo, provi a presentarci brevemente il suo lavoro, le motivazioni, i temi ricorrenti che lo animano e lo determinano.

Le mie opere mostrano l’Edipo che narra della debolezza umana e della perfezione della divinità. Ed è esattamente la debolezza della natura umana che conduce alla creazione artistica, venendo riprodotta attraverso scene di vita quotidiana o frammenti presi dalla cinematografia. 

Come è possibile descrivere il panorama artistico attuale? La pluralità di forme e la commistione di linguaggi rappresentano un aspetto da valorizzare o un elemento disturbante nella definizione della propria identità artistica?

Credo che la domanda vada considerata caso per caso. Scegliere le forme in modo calcolato può essere certamente visto come un atteggiamento povero in termini creativi, mentre un uso intuitivo della forma sarà valutato come qualcosa di prezioso.

Il progetto, l’idea, vengono prima dell’opera o si sviluppano intorno ad essa?

Di solito avverto l’urgenza di produrre immagini prima ancora di iniziare a lavorare materialmente sulla tela. Altre volte succede che io riesca a cogliere la figurazione desiderata attraverso una metodica.

Qual è la sua visione del mercato dell’arte? Considera importante conoscerne le dinamiche?

Penso che sia sicuramente importante. Inevitabilmente il mercato riguarda tutti gli artisti. Avverto però una differenza tra la parte accessibile, aperta agli artisti giovani, emergenti, che ritengo troppo debole, e il mercato forte, efficace, dedicato ad altre realtà. Non so quindi come potremo trovarvi un posto.

Qual è il suo rapporto con il pubblico?

In realtà non mi pubblicizzo, raggiungo il pubblico solo attraverso tumblr. Mi piacerebbe davvero quindi conoscere le sensazioni delle persone riguardo le mie opere.

Fra le opere selezionate quale considera più riuscita?

Redrum. Trovo i colori e la forma del viso della figura adorabili.

Quali tecniche ritiene di maggior interesse?

Nei miei dipinti la tecnica è accidentale, nel senso che mescolo e combino i colori al naturale, sulla tela, fino a che non emergono forme, visi, espressioni piacevoli.

Quali artisti contemporanei apprezza e/o considera vicini alla propria ispirazione?

Robert Combas. Amo I suoi dipinti. Anche I protagonisti più spaventosi delle sue opere risultano attraenti sulla tela.

Before replying to the questions we prepared to let the people know better the artist we promote, we ask you to present briefly your work, the reasons that determine it, the recurring themes and subject.

My artworks show the “oedipus” that narrates about a weak human being and a perfect god. It is exactly that human weakness that makes our way to Art. It is reproduced with scenes from daily life or movies.

How it is possible to describe contemporary art’s horizon nowadays? Multiplicity of forms and a melting of language can be seen as a valuable aspects or a confusing element throughout the definition process of the author’s artistic identity?

I think that the question has to be considered case by case. Choosing shapes in a calculative way can be seen as being shoddy, but using forms intuitively will be defined as a valuable thing.

The project, the idea, come before the artwork or within it, as it is taking shape?

I usually feel the urge of create some pictures, before I began to work on it. But other times it happens I catch images within a process.

What is your perspective on that art market? Do you think it is important to know precisely how it works?

I really consent to that. Inevitably, the market is a battlefield for all the artists. But I feel that the accessible part of the whole market for the young (and new) artist is too weak, the opposite of the effective powerful market. I do not know how can we find a place.

What is your relation with the potential public? How do you feel about the eye of the observer?

I really don’t publicize myself, I am only reaching my public by tumblr. I really want to know how people feels about my artworks.

What is your favorite artwork among the selected ones?

Redrum. I think its colors and the face shape are adorable.

What kind of techniques are you most interested in?

In my paintings I use an accidental technique. I mean that I choose the colors and then I stir or flow it on canvas naturally, until I find attractive shapes or faces.

Who are the contemporary artists you consider the closest to your inspiration? Who are the ones you appreciate most?

Robert Combas. I love his artworks. Even an awful protagonist results really beautiful in these paintings.

Ventitre01 - Roma
Partita Iva: 12113791003
Tutti i diritti riservati
© 2013 Ventitre01
Privacy e Condizioni di contratto
Cookie Policy

Che cos'è PayPal
Per informazioni e contatti

info@ventitre01.it

logo Wainet Web Agency sviluppo Siti Portali Web e App